PORTE APERTE 2018

IN OCCASIONE DELLA FIERA CERSAIE

Venerdi 28 settembre

Vivi l'esperienza

COSA FAREMO

E' un giorno di festa della ceramica in cui tutti coloro che parteciperanno potranno scoprire come nasce una piastrella artigianale.

IL PROGRAMMA PREVEDE

 

 

VISITA DELL'UNICA PRODUZIONE VENETA DI PIASTRELLE IN PIETRA LAVICA E CERAMICA

 

 

 

 

SMALTARE E PERSONALIZZARE A PIACIMENTO UNA PROPRIA PIASTRELLA

 

 

 

REALIZZARE LA PROPRIA PIASTRELLA DECORATA A MANO

 

 

VISITA SHOWROOM E PRESENTAZIONE DELLA NUOVA SERIE "FOLK"

CON RINFRESCO

NELLA PRECEDENTE EDIZIONE

Come raggiungerci

ARRIVANDO DA VENEZIA (10 minuti dal casello)

prendere uscita autostradale Grisignano poi indicazioni per Montegalda, Montegaldella, Cervarese santa croce e Bastia di Rovolon

ARRIVANDO DA MILANO (5 minuti dal casello)

prendere nuova autostrada A31 uscita autostradale Albettone, indicazioni Bastia di Rovolon

ARRIVANDO DA BOLOGNA (18 minuti dal casello)

prendere uscita autostradale Padova Sud proseguire per Selvazzano,Saccolongo, Cervarese Santa Croce, Bastia di Rovolon

ARRIVANDO DA NUOVA AUTOSTRADA A31(5 minuti dal casello)

prendere uscita autostradale Albettone, indicazioni Bastia di Rovolon

 

Arrivando in treno si consiglia di scendere a Padova Stazione Centrale e da li prendere un Taxi o autobus linee BUSITALIA

DOVE DORMIRE COSA FARE

VISITARE PADOVA

Venezia la bella, e Padova sua sorella“, recita un detto popolare. Il paragone con Venezia dovrebbe già far comprendere, a chi non è mai stato in questa città, cosa troverà durante la sua visita. La Cappella degli Scrovegni di Giotto, il più importante ciclo pittorico del mondo, basterebbe già da sola a giustificare una visita a Padova.Sempre in tema di arte, i Musei Civici raccolgono una bella collezioni di pittori soprattutto veneti (Tiepolo, Tintoretto, Veronese) e nel Battistero del Duomo è perfettamente conservato un altro straordinario ciclo di affreschi, quello di Giusto de’ Menabuoi.

Non si può dimenticare la presenza del “Santo” come lo chiamano i padovani: Sant’Antonio la cui presenza secolare in città si ritrova non solo nelle reliquie conservate nella Basilica ma anche nei tanti dolci che portano il suo nome.

Le molte piazze cittadine, in particolare Piazza delle Erbe, della Frutta e dei Signori, tradiscono il piacere dei padovani (o patavini) per la socialità, di cui lo Spritz è l’emblema contemporaneo. Una scelta insolita per gli abitanti di una città del Nord, dove il clima non è sempre clemente. Poi c’è una straordinaria gastronomia, la presenza dotta ma giovane dell’Università e molti altri motivi di interesse.

E PER DORMIRE E RILASSARSI?

 

Il bacino termale di Abano e Montegrotto Terme è la miglior soluzione per rilassarsi dopo una giornata di ESPERIENZA in azienda.

A soli 15 minuti di auto dalla nostra sede potrete godere di un tuffo in piscina termale o il relax di una Spa.

Insomma il miglior modo per chiudere la settimana del CERSAIE.

 

 

VUOI ESSERE SICURO DI TROVARE SPAZIO PER DECORARE A MANO O REALIZZARE LA TUA PIASTRELLA conferma la tua presenza

Il tuo modulo messaggio è stato inviato correttamente.

Hai inserito i seguenti dati:

CONFERMA DI PRESENZA A PORTE APERTE CERSAIE 2018

Correggi i dati inseriti nei seguenti campi:
Errore invio modulo. Riprova più tardi.

Nota: i campi contrassegnati con *sono obbligatori.

Attenzione: tieni presente che i contenuti di questo modulo non sono criptati

Acquario Due

Via Primo Maggio 31

35030 Bastia di Rovolon

 

Tel. +39 049 9910777+39 049 9910777

E-mail info@acquarioceramiche.com

Fax +39 049 9914101

 

[Condizioni sulla privacy]

Stampa Stampa | Mappa del sito
© acquario due Via Primo Maggio 31 35030 Rovolon